Se ti piace quello che vedi, puoi segnalarlo ai tuoi amici sui Social Network!
bonelli

Bonelli


La Bonelli è il tipico esempio dell’arte italiana prestata all’editoria. Fondata negli anni ’40 da Gian Luigi Bonelli, è diventata nel corso del tempo la più importante casa editrice italiana di fumetti con più di 25 milioni di copie vendute ogni anno. Le testate più famose sono conosciutissime non solo in Italia, ma anche all’estero, dove rappresentano spesso un valido mezzo per imparare l’italiano in modo divertente. Molte testate vengono tradotte anche in altre lingue.
La produzione della Sergio Bonelli Editore è estremamente vasta e variegata nel tempo. Alcune testate storiche hanno avuto un successo tale da essere pubblicate senza soluzione di continuità per molti decenni, come ad esempio Tex (che rappresenta ancora la punta di diamante del gruppo). Ma altre testate di nuova concezione testimoniano come l’attuale dirigenza del gruppo sia in grado di tenere il passo dei tempi che cambiano: Dylan Dog, ad esempio, ha ormai raggiunto la popolarità del mitico Tex Willer ed è conosciutissimo soprattutto fra i giovanissimi.
Fra le grandi opere dei Bonelli sono da ammirare sicuramente Zagor (molto apprezzato anche in Francia), Martin Mystère, Nathan Never, Brendon, Akim, Julia, Dampyr, Magico Vento e Leo Pulp.
Sono produzioni Bonelli anche: Ken Parker, Mister No, Napoleone, Legs Weaver, Piccolo Ranger, la Collana Rodeo, Zona X, Comandante Mark, Storia del West, Gea, Un uomo un’avventura, Judas, Gil, Bella & Bronco, Gregory Hunter, Brad Barron, Demian e Volto Nascosto.
Nuovissime produzioni sono Jan Dix e Lilith.
Nick Raider, nato come Bonelli, è passato alla If edizioni. Allo stesso modo Jonathan Steele è stato ceduto alla Star Comics.

fumetto dampyr

Cerca le Offerte


    Advanced

    Search title & description



Offerte Speciali